logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
26 novembre 2016: Venezia e il Veneto celebrano Giovanni Bellini
Presentazione di Gesù al Tempio, olio su tavola, 1469 circa
Giovanni Bellini
Presentazione di Gesù al Tempio, olio su tavola, 1469 circa
26 Novembre 2016

Promosso da Polo Museale del Veneto e Regione del Veneto, Luce su Giovanni Bellini mette in rete chiese, musei, istituzioni 'custodi' delle opere del grande artista, in occasione del quinto centenario della morte: Giovanni Bellini (Venezia c. 1430-1516).

Per la prima volta un progetto culturale unisce un così ampio numero di realtà pubbliche e private di Venezia e del Veneto, con l'obiettivo di celebrare la memoria di questo straordinario pittore e sollecitare il grande pubblico a conoscerne la produzione artistica, conservata nei musei cittadini e in molte realtà del territorio che attendono di essere esplorate e riconosciute, grazie anche alla proposta di itinerari di visita non scontati.

Nell'ambito del progetto sabato il 26 novembre 2016 si celebra il Bellini Day, un'occasione per porre  di nuovo l'attenzione su questo straordinario innovatore della pittura veneta.

 

Appuntamento  a Vicenza alle ore 12  presso Palazzo Chiericati, dove verrà presentato il progetto Luce su Giovanni Bellini alla presenza di Daniele Ferrara Soprintendente del Polo Museale Veneto e di Jacopo Bulgarini d'Elci  Vicesindaco e Assessore alla Crescita del Comune di Vicenza, oltre alle istituzioni e realtà pubbliche e private di Venezia e del  Veneto che hanno collaborato al  Progetto.

Dopo l'incontro il prof. Giovanni Villa accompagnerà il pubblico in una visita guidata alle opere di Giovanni Bellini presenti in città: il Crocifisso Nicolini di Camugliano, di proprietà della Banca Popolare di Vicenza ed esposto temporaneamente a Palazzo Chiericati; il Battesimo di Cristo nella Chiesa di Santa Corona e la Trasfigurazione di Cristo, ospite illustre di Palazzo Leoni Montanari. Quest'ultima opera, in origine eseguita per il Duomo di Vicenza, per iniziativa di Intesa Sanpaolo è tornata temporaneamente in città dal Museo di Capodimonte a Napoli.

 

A Venezia si celebra  il Bellini Day con visite guidate ai luoghi e alle opere di Giovanni Bellini.

La Mappa cartacea disponibile gratuitamente presso le Istituzioni coinvolte, l' App bellini500, oltre al sito  www.bellini500.org  aiuteranno i visitatori ad orientarsi tra le molteplici proposte, attraverso itinerari e informazioni su luoghi e sulle opere di Giovanni Bellini. 

 

Programma in dettaglio delle visite guidate a Venezia:

- il Museo Diocesano di Venezia e le chiese di S. Francesco della Vigna, S. Zaccaria, SS. Giovanni e Paolo, S. Giovanni Crisostomo, S. Maria Gloriosa dei Frari e S. Pietro di Murano, propongono visite guidate gratuite alle opere dalle ore 15.30 alle 17.30, a cura dei volontari dell’Ufficio Beni Culturali e Turismo del Patriarcato di Venezia (le visite guidate si terranno ogni sabato dalle 15.30 alle 17.30 fino al 10 dicembre).

- le Gallerie dell'Accademia organizzano alle ore 17 una visita guidata di Debora Tosato dal titolo 'Giovanni Bellini e la fortuna dei quadri per la devozione privata nelle raccolte delle Gallerie dell'Accademia'.

- la Fondazione Querini Stampalia offre per l'intera giornata (dalle 10 alle 18) la possibilità di una visita guidata in italiano e inglese all'opera di Giovanni Bellini La presentazione di Gesù al Tempio.

- il Museo Correr  mette a disposizione del pubblico una guida dalle 11 alle 17  presso le sale del  Bellini.

- la Scuola Grande di San Marco propone  visite guidate dalle 15.30 alle 17.30.

- la Chiesa Granpriorale di San Giovanni del Tempio dell'Ordine di Malta organizza visite guidate dalle 15 alle 17.30

Calendario
 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa