logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
Biblioteca regionale

La Biblioteca Regionale di Biblioteconomia e Archivistica è attiva dal 2000.

E' costituita dai materiali provenienti dal Servizio Regionale Beni Librari e Archivistici della Regione Veneto, nucleo che si è andato ad integrare con i documenti relativi alle classi di biblioteconomia e archivistica della Biblioteca della Fondazione.

La natura delle collezioni documentarie della Biblioteca della Fondazione e gli estesi orari di apertura al pubblico hanno trovato una piena rispondenza nel mandato regionale che l'ha costituita: valorizzare e integrare le risorse bibliotecarie ed archivistiche del territorio nella più ampia possibilità di fruizione.

Oggi le sue attività sono a sostegno della comunità bibliotecaria regionale nello svolgimento della professione con l'apporto della letteratura scientifica di settore e delle attività formative e di aggiornamento.

Il patrimonio bibliografico messo a disposizione e costantemente incrementato annovera alcune centinaia di monografie, manuali, repertori, saggi ed approfondimenti,  oltre a circa trenta testate di riviste specializzate in abbonamento corrente, anche in altre lingue.

Tutti i materiali informativi della Biblioteca sono descritti nel catalogo SBN Indice, recuperabili nell'OPAC del Polo SBN di Venezia attraverso i consueti canali di ricerca o utilizzando il campo “Possessore/Provenienza/Autore Dedica" e digitandovi “Biblioteca Regionale” dall'opzione Ricerca avanzata. L'insieme delle descrizioni sintentiche ottenuto può essere successivamente interrogato attraverso la funzione “Raffina” che permette di cercare al suo interno per autore, per titolo, per soggetto, ecc.

Una volta identificate, le opere sono disponibili grazie al servizio del Prestito Interbibliotecario, al Prestito Personale e al servizio di Document Delivery, sia in formato cartaceo che digitale.

© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa