logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
Circolo Italo Britannico. Conferenza di Lord Stephen Green: 7 ottobre, ore 18
Stephen Green. The Human Odyssey: East, West and the Search for Universal Values
Stephen Green. The Human Odyssey: East, West and the Search for Universal Values
07 Ottobre 2019

The Human Odyssey: East, West and the Search for Universal Values. Un’indagine insolita, penetrante e ben documentata sui dilemmi morali e intellettuali tra l’Europa e l’Asia. 

E' il tema della conferenza di Lord Stephen Green in programma lunedì 7 ottobre 2019, alle ore 18 presso l'auditorium della Querini Stampalia.

Introduce Chris Wiscarson.

Partendo dal suo recentissimo libro ‘The Human Odyssey: East, West and the Search for Universal Values’  Stephen Green illustra, con chiarezza e lucidità, i rischi che attendono il complesso futuro dell’Eurasia.

Organizzato dal Circolo Italo Britannico di Venezia.

 

Incontro in lingua inglese

Ingresso libero

 

Lord Green è presidente del London Natural History Museum, presidente di Asia House e presidente dell'Institute of Export. Lord Green ha iniziato la sua carriera nel 1970 presso il Ministero dello sviluppo estero. Nel 1977 entra a far parte della McKinsey & Co, nel 1982 della Hong Kong & Shanghai Banking Corporation, HSBC. Amministratore delegato del Gruppo nel 2003 e Presidente del Gruppo nel 2006.

Green nel 2010 è entrato a far parte del governo britannico ed è stato nominato Ministro per il commercio e gli investimenti nel 2011.

Stephen Green ha scritto diversi libri: 'Serving God? Serving Mammon?', 'Good Value, Choosing a Better Life in Business', 'Reluctant Meister - How Germany's Past is Shaping its European Future' e 'The European Identity - Historical and Cultural Realities We Cannot Deny'.

Calendario
 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa