logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
Recenti donazioni di opere d'arte contemporanea
Joseph Kosuth, <talent/um, tolerare>, installazione neon, 2000
Joseph Kosuth, , installazione neon, 2000

Nell'ambito del progetto 'Conservare il Futuro' gli artisti sono invitati a presentare dei nuovi lavori in relazione con lo spazio e la storia della Fondazione e delle sue collezioni.

 

Ne nascono esposizioni site-specific che dialogano con i luoghi e le opere antiche della dimora-museo della famiglia Querini Stampalia.

 

Ogni esposizione è il frutto di un confronto attento e consapevole con i fondi antichi della Fondazione Querini Stampalia da parte degli artisti che si accostano al suo patrimonio con sensibilità e interesse,  dimostrando di volta in volta di comprenderne inedite potenzialità da svelare e valorizzare.

 

In molti casi, gli artisti scelgono di donare alla Fondazione Querini Stampalia una delle opere esposte che diventa segno del loro incontro con l'istituzione e testimonianza concreta del dialogo instaurato tra passato e presente.

 

George Adéagbo,  Maschere Punu, 2008

Margherita Andreu,  Interno 3 in verde, 2004

Stefano Arienti, Porte tagliafuoco, 2008

Giuseppe Caccavale, Istituto di traduzione, 2013

Elisabetta Di Maggio, Senza titolo – Muro #5, 2004

Mona Hatoum, T42 (gold), 1999

Ilya&Emilia Kabakov, They are looking down, 1998

Joseph Kosuth, La materia dell'ornamento, 1997; talentum/tolerare,  2000

Maria Morganti, Sedimentazione per la sala dell'800, 2008

Giulio Paolini, Elea, 2009

Remo Salvadori, Nel momento, 2005

Mariateresa Sartori, Il suono della lingua, 2008

Anita Sieff, Risonanze, 2010

Kiki Smith, Io (seated), 2005

Qiu Zhijie, Mappa della moorfologia domestica, 2013

© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa