logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
Leggere in giardino - 23 e 30 giugno, ore 18
Giardino Carlo Scarpa_papiri e vera da pozzo
Giardino Carlo Scarpa_papiri e vera da pozzo
Dal 23 al 30 Giugno 2016

Eppur novissimo! o de l'ingegnoso Hidalgo Don Chisciotte de La Mancia, Cavaliere Errante

Realizzato dalla mano sapiente di Carlo Scarpa, il giardino segreto, dalle suggestioni orientali, della Fondazione Querini Stampalia fa da cornice a “Leggere in giardino”, il ciclo a cura di Margherita Stevanato, attrice, regista e lettrice.

E' una Venezia inattesa quella che vi accoglie per questa rassegna, dedicata quest'anno a Miguel De Cervantes nel quattrocentesimo anniversario della morte.

 

Due gli incontri in programma, adatti ad un pubblico adulto:

giovedì 23 giugno, ore 18 Prime avventure del novello cavaliere!

giovedì 30 giugno, ore 18, Altre avventure di chi morì savio e pazzo visse!

 

Più di quattrocento anni e non li dimostra: Don Chisciotte, pubblicato nel 1605, continua ad affascinare ancor oggi chi si avvicina alla preziosa opera di Miguel De Cervantes. Perché al di là delle memorabili e impossibili avventure dell’’Hidalgo che ha perduto il senno per aver passato troppo tempo a leggere libri di cavalleria, Don Chisciotte è la storia poetica di un pazzo che affronta la banalità del mondo trasformandolo; della fantasia che provoca sfrontatamente la realtà; della diversità che sfida a oltranza la “normalità”, con orgoglio, fino alla fine.

E ancora Don Chisciotte è un romanzo che parla di letteratura e di lettori che continuamente vengono invitati a riflettere su se stessi.

A loro, ai lettori, decidere se cercarvi la follia o la saggezza, il riso o il pianto, la vita o la morte; e proprio nelle contrapposizioni risiede l’essenza della contemporaneità.

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Necessaria la prenotazione al 041 2711486,  dal lunedì al venerdì

In caso di maltempo le letture si svolgeranno negli spazi interni della Fondazione

 

Margherita Stevanato, veneziana, attrice e autrice di spettacoli, ha progettato e realizzato rappresentazioni di teatro musicale tra cui: Per Euridice, rivisitazione del mito di Orfeo (Centro Candiani) con la collaborazione di Claudio Ambrosini. Dal suo interesse per la riscoperta di figure di artiste complesse, ma tuttora poco note, sono nati Un amore di Gaspara Stampa  e Frau Schumann (Centro Candiani). Continua è la sua attività di lettrice, in cui unisce divulgazione e didattica.  

Calendario
 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa