logo di Facebooklogo di Twitterlogo di YouTube
logo della Fondazione Querini Stampalia
Venezia Jazz Festival: incontemporanea - primo appuntamento
23 Luglio 2013

Letteratura, musica, ancora insieme: incontemporanea, dal Veneto e oltre.

Ecco la terza stagione della rassegna, curata da Stefano Spagnolo, che amalgama parole e note, voci dalle pagine estro(e)messe sul palco, produzioni concepite esclusivamente da Veneto Jazz per l'auditorium della Fondazione Querini Stampalia.

Per il primo appuntamento, alle ore 18, "Sentimenti sovversivi, decisivi, in divenire". Roberto Ferrucci con Pietro Tonolo al sassofono.

Parte da Venezia, il protagonista di questa storia, e va in Francia, a Saint-Nazaire, dove lo aspetta una terrazza che si affaccia sull’oceano, il luogo perfetto per scrivere un romanzo. Ma una volta lì, svanito il sollievo di essersi lasciato alle spalle un paese di cui si vergogna, la storia che non può fare a meno di raccontare è proprio quella dell’Italia, delle ingiustizie che lo rendono un posto dove oggi è sempre più difficile sentirsi a casa. A poco a poco prende forma uno sguardo nuovo, straniero, sull’Italia di oggi. E una consapevolezza: per raccontare il nostro paese forse bisogna allontanarsene un po’. Malgrado tutto, la risposta è una storia d’amore.

Roberto Ferrucci e Pietro Tonolo
Roberto Ferrucci e Pietro Tonolo
Calendario
 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
incontemporanea - comunicato stampa
 

per informazioni clicca qui

© FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA ONLUS, PARTITA IVA 02956070276 - CREDITI
x

Crediti del sito web

Design
Studio Camuffo

Sviluppo
Alvise Rabitti
Giovanni Rosa